REAM è specializzata in interventi di Idrosemina. Utilizza
tutti gli elementi necessari per una buona riuscita dell’inerbimento:

-Il seme autoctono ,scegliendo e miscelando le varietà erbacee ed arbustive più adatte ad ogni specifico tipo di ambiente.
-La torba o terriccio
indispensabile per la formazione di quel substrato che permette al seme di germinare anche su suoli aridi ed inerti.

I fertilizzanti liquidi o granulari forniscono gli elementi nutritivi per permettere alle
piantine di svilupparsi dopo la germinazione.

Gli integratori bio-elementi organici che hanno il compito di accelerare il processo di trasformazione naturale,
normalmente molto lento, di sostanze inerti in substrato e Umus fertile.
-I collanti di origine naturale che hanno il compito importantissimo di bloccare tutto il miscuglio sulle superfici dove viene distribuito “incollandolo” letteralmente alla parete anche quasi verticale, riducendo di molto il dannosissimo effetto di dilavamento e ruscellamento in caso di pioggia, dopo il trattamento di idrosemina.
La miscelazione di tutti i prodotti che compongono il miscuglio è chiaramente molto importante per
la buona riuscita del lavoro.
Il sistema IDROSEMINA REAM si differenzia dagli altri proposti dal mercato in quanto, essendo l’acqua stessa che opera tutta la miscelazione, tutta la massa liquida continua a ricircolare nella botte sia nella fase di “Preparazione” che nella fase di “Distribuzione”, mantenendo il miscuglio sempre omogeneo dal primo all’ultimo litro di prodotto.

IDROSEMINA REAM
Un altro vantaggio del sistema di AUTOMISCELAZIONE ad acqua sta nel fatto che tutti i prodotti e
soprattutto il seme gira dentro la botte e nelle tubazioni all’interno di un “Fluido” con movimenti regolari ed armonici
e non con sbattimenti e urti come avviene con miscelazioni create da agitatori a pale o a coclea.
Il risultato è che il seme che raggiunge il terreno in un miscuglio omogeneo e soprattutto
arriva integro e perfetto senza danni fisici e quindi nelle condizioni ideali per una buona germinabilità.
La novità e l’eccezzionalità di questa soluzione sta dunque nella possibilità di distribuire in modo
uniforme ed in un’unica operazione il seme e quanto serve per farlo germinare tramite un getto
d’acqua che permette di raggiungere distanze anche di 40/50 mt. di raggio e
può lavorare su terreni inpraticabili o scarpate particolarmente ripide.
Per raggiungere punti lontani dalla macchina, l’uso di un tubo flessibile che può arrivare a 150 mt. di lunghezza e alla fine lavorare con un getto a
lancia manuale per la distribuzione del prodotto.

Un’altra caratteristica che solo la botte “IDROSEMINA REAM” possiede è la possibilità di
lavorare con il getto posteriore senza operatore, posizionandolo in “automatico”. E’ il caso
dell’utilizzo per inerbimento del bordo strade o autostrade dove la fascia da seminare ha una
larghezza quasi sempre costante. Regolando opportunamente il settore di lavoro del getto in modo
che copra la striscia desiderata, il medesimo girerà in automatico su questo settore e all’operatore
non avrà che il compito di un avanzamento costante per ottenere una distribuzione perfetta del
prodotto. Si otterrà cosi, un risultato garantito con la massima economia di prodotto.
Le versioni standard in cui viene fornita la macchina sono le seguenti:
1) TRAINATA: su due ruote con timone rigido da agganciare a un trattore o altro mezzo di traino.
2) TRAINATA CON RUOTE MOTRICI: soluzione indispensabile per lavorare in
salita con pendenze elevate o su terreni lavorati e quindi non compatti, dove la soluzione trainata non potrebbe
lavorare per lo slittamento delle ruote del trattore.
3) PORTATA :predisposta per essere appoggiata sul cassone o telaio di un camion o altro mezzo